IL MIO BLOG

Questa riflessione risale a un paio di settimane fa, quando l’Emilia Romagna è diventata “zona arancione”.

Il sabato mattina, sapendo che dal giorno successivo non sarei più potuta andare a fare i miei amati lunghi giri in bicicletta fuori dal comune, ho fatto una scorpacciata di bici assieme alla mia amica Federica godendomi la strada panoramica tra Pesaro e Cattolica, strada che non potrò più frequentare per non so quanto tempo (e spero davvero sia poco!).

Questa cosa mi ha fatto pensare e ieri mi sono lanciata in un esperimento: ho chiesto a un po’ di persone che cosa avessero fatto sabato per l’ultima volta e le risposte che ho ricevuto sono state le più disparate:

Sono andato a fare un’escursione fuori porta
Sono andato a trovare i miei parenti che vivono altrove
Sono andato a mangiare in quel ristorante
Sono andato a fare una spesa enorme assieme a mia moglie
Mi sono ubriacato al bar come se non ci fosse un domani

È stato interessante notare quali fossero le priorità delle persone in quest'”ultimo giorno”, e allora oggi voglio ispirarti questa riflessione:

Se non si trattasse solo di un temporaneo lockdown ma oggi fosse l’ultimo giorno della tua vita e tu potessi fare ciò che vuoi, cosa faresti?

La risposta a questa domanda ti aiuterà a capire cosa è davvero importante per te: chi conta nella tua vita, quali azioni ti riempiono il cuore, quali sono le tue reali passioni. E una volta che lo hai scoperto, il mio suggerimento è molto chiaro: inizia a prendere decisioni che ti aiutino a vivere secondo ciò che che è davvero importante per te.

 
E se vuoi delle strategie potenti per imparare a prendere decisioni intelligenti nella tua vita, fai un Upgrade della tua mente:
UPGRADE YOURSELF!
5 DICEMBRE 2020:
MIGLIORA IL TUO MODO DI PENSARE, DI COMUNICARE, DI VIVERE.